Bacche di goji per combattere l’influenza

Uno studio ha mostrato che l’assunzione delle bacche di goji incrementa l’effetto del vaccino antinfluenzale migliorando la resistenza agli attacchi patogeni

Che le bacche di goji fossero un toccasana per il sistema immunitario è risaputo. Numerosi studi clinici e di laboratorio mostrano come in particolare i polisaccaridi unici presenti nelle bacche di goji siano in grado di rinforzare il sistema immunitario, in particolare l’attività dei macrofagi e il numero dei globuli bianchi.gojiberries[2]

Proprio per questo motivo le bacche di goji vengono sconsigliate in caso di trapianto d’organi in quanto stimolando la risposta immunitaria possono entrare in conflitto con l’azione dei farmaci immunosoppressivi che vanno assunti in seguito ad un trapianto.

Uno studio recentemente condotto alla Tufts University in Massachusetts ha messo in evidenza un’influenza positiva delle bacche di goji come coadiuvante del vaccino antinfluenzale.

Il suggerimento per una ricerca sugli effetti delle bacche di goji in concomitanza con il vaccino è giunta ai ricercatori del Jean Mayer USDA Human Nutrition Research Center on Aging (USDA HNRCA) dopo che il team del Dott. Simin Nikbin Meydani della Tufts ha osservato gli effetti in una ricerca condotta sul modello animale in cui i topi più anziani (e quindi più deboli) hanno mostrato un’accresciuta resistenza nei confronti del virus assumendo le bacche di goji in concomitanza con il vaccino antinfluenzale.laboratorio-ricerca

Il goji si è dimostrato particolarmente adatto a stimolare l’attività delle cellule dendritiche che dimostrano avere un ruolo di primordine nella difesa contro le infezioni di tipo virale.
Durante lo studio agli animali insieme al vaccino sono state integrate nella dieta bacche di goji, nello specifico un latte preparato con le bacche.

L’osservazione ha messo in evidenza una migliore risposta anticorpale al virus indicato da una minore perdita di peso nei topi più anziani. Un dato positivo che indica una diminuzione dell’incidenza del virus e dei rischi correlati per i soggetti anziani.
Se quest’anno non avete ancora fatto il vaccino e avete intenzione di farlo ricordatevi quindi di sgranocchiare qualche bacca di goji al contempo.

Trovate le bacche di goji in vendita sul nostro sito www.erboristeriavarvara.it

Fonte: La Stampa