oggi vi presentiamo il GINSENG ROSSO COREANO

Il ginseng rosso, grazie al ricco contenuto in ginsenosidi dalle riconosciute proprieta’ toniche ed energetiche, e’ indicato per chi sente l’esigenza di una ricarica di energia. Il ginseng rosso e’ una forma pregiata di ginseng. Per la sua produzione si scelgono solo le radici che sono state nel terreno almeno 6 anni, il tempo necessario perche’ si sviluppi la massima concentrazione di ginsenosidi. Le radici vengono quindi sottoposte ad un esclusivo processo di vaporizzazione ed essiccazione che aiuta a mantenere inalterati nel tempo i principi attivi e conferisce al ginseng rosso la sua unicita’.

IL GINSENG che proponiamo sul nostro sito www.erboristeriavarvara.it è prodotto dalla nota azienda erboristica ERBA VITA ad un prezzo d’acquisto davvero vantaggioso!

Ecco il link diretto: http://erboristeriavarvara.it/ginseng-ginred-estratto-molle-concentrato-ginseng-rosso-coreano.html
INFORMAZIONI NUTRIZIONALI
Per dose (1 g)
Ginseng rosso (panax ginseng) radice estratto molle 587 mg
titolato al 18% di ginsenosidi > 180 mg
Miele 264 mg

Ingredienti: ginseng rosso (panax ginseng) radice estratto molle, titolato al > 18% di ginsenosidi; miele, fruttosio.

DOSAGGIO CONSIGLIATO
Si consiglia di assumere 1-2 cucchiani (da circa 500 mg) al giorno, in un cucchiaio di miele o sciolti in una bevanda calda e dolcificata, preferibilmente al mattino e nel primo pomeriggio.

AVVERTENZE (LEGGERE ATTENTAMENTE)
Non superare le dosi giornaliere consigliate. Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei tre anni. Gli integratori alimentari non vanno intesi come sostituti di una dieta variata ed equilibrata. VitaminCenter ricorda l’importanza di seguire uno stile di vita sano e un’alimentazione variata ed equilibrata.

ALLE RADICI DEL GINSENG
La popolarità che il Ginseng ha avuto presso i cinesi e gli orientali fin dai tempi antichi nasce dalla profonda convinzione di quei popoli che la forma e I’efficienza, siano il massimo bene e che quindi, vadano preservati e migliorati con costanza, avendo come obiettivo finale il vivere il meglio possibile.
Il nome cinese del Ginseng è Ren Shen. La parola Ren significa “uomo” e si riferisce a quella parte della pianta, la radice, la cui forma assomiglia molto a quella di un uomo in miniatura. Dato che è proprio la radice a racchiudere le proprietà specifiche-, gli antichi cinesi furono indotti a credere che il Ginseng agisse sull’uomo nella sua totalità.
Una felice intuizione che è stata in seguito confermata oltre che dalla pratica, da numerosi studi e ricerche.

STORIA DI UNA DIFFERENZA
In origine il Ginseng era una pianta spontanea che cresceva nelle zone montagnose, ma già nel 1° secolo dC furono adottate delle tecniche per la sua coltivazione.
Con il passare dei secoli i metodi di coltura si sono costantemente affinati, ma rimaneva sempre la difficoltà di conservare i principi attivi contenuti nella radice.
Il problema è stato risolto quando grazie all’ingegno dei Coreani, è stato messo a punto un esclusivo metodo di vaporizzazione e di essiccazione capace di conservare inalterati per lungo tempo i preziosi ginsenosidi, i principi attivi del Ginseng.

IL GINSENG ROSSO COREANO: LA SUPERIORITA’
Oggi per fare il Ginseng Rosso Coreano si scelgono solo le radici che sono state nel terreno almeno 6 anni, il tempo necessario perché si sviluppi la massima concentrazione di ginsenosidi.
Le radici vengono quindi sottoposte a quell’esclusivo processo di vaporizzazione ed essiccazione che conferisce al Ginseng Rosso>Coreano la sua unicità.
Tutto il processo avviene sotto i severi controlli del Korea T & Ginseng Corporation , ilMonopolio di Stato che la Corea del Sud ha istituito per proteggere e garantire questa sua grande ricchezza.
Il Korea T & Ginseng Corporation segue le fasi di produzione fin dalla raccolta, controllando la qualità del prodotto finito e il suo contenuto costante di principi attivi

IL GINSENG ROSSO COREANO:LE AZIONI
Il Ginseng Rosso Coreano rientra nella categoriadelle sostanze naturali che aiutano a mantenersi in efficienza, nonostante le preoccupazioni e lo stressche caratterizzano la vita moderna.
Il Ginseng Rosso Coreano è infatti un alimento dal sapore piacevole e tonificante, che può essere utilmente consumato da tutti.
Gli studi effettuati confermano che, in quantitativi modesti (una gelo capsula di radice in polvere, o 1-2cucchiaini di estratto molle 2-3 volte al giorno) il Ginseng Rosso Coreano può essere consumato anche per lunghi periodi.
Si consiglia tuttavia di sospenderne il consumo in casi di febbre

IL GINSENG COREANO COME SI RICONOSCE
Il Ginseng Rosso Coreano è solo quello contrassegnato dalla dicitura “Red Ginseng”