La bronchite non va in vacanza!

La bronchite non va in vacanza. A chi crede erroneamente che la bronchite sia una malattia relegata alla stagione fredda, risponde Fabrizio Pregliasco, virologo dell’Università di Milano, che rende noto che sono circa sessantamila a settimana i casi di bronchite estiva.

Quasi il doppio rispetto alla media stagionale. Il principale responsabile del ritorno di questa patologia delle vie respiratorie è questo clima ballerino, che apre a grandi schiarite e giornate caratterizzate da temperature alte e che poi vira improvvisamente verso giornate più fresche e ventilate. Un cambio di rotta repentino e inaspettato che coglie tutti impreparati e rende l’organismo maggiormente vulnerabile all’attacco dei virus.

Qualche settimana fa i casi di bronchite segnalati erano circa 150mila, un numero ben più elevato rispetto alle medie stagionali che diminuirà quando le temperature si stabilizzeranno, rientrando nei valori considerati nella norma. Ma nel frattempo come distinguere un semplice raffreddore da una bronchite?

A prestare particolare attenzione devono essere soprattutto i soggetti già vulnerabili, come i bambini, chi soffre di una malattia cronica, come l’asma, e gli anziani. I sintomi iniziali della bronchite sono molto simili a quelli di una classica influenza, ma la bronchite non va sottovalutata.

Innescata generalmente da rinovirus, coronavirus ed adenovirus, la bronchite può evolvere in polmonite se viene trascurata e si innesca una sovra-infezione di natura batterica. Spesso la polmonite che segue una bronchite è asintomatica o si presenta con sintomi difficilmente riconducibili ad un’infezione delle vie respiratorie (come un aumento della frequenza cardiaca o un leggero affaticamento nella respirazione).

BRONCOVIT TISANA BALSAMICA - con oli essenziali

Attenzione massima, dunque, in questi giorni in cui ancora il clima minaccia instabilità: soprattutto i soggetti più a rischio devono evitare un uso scorretto dell’aria condizionata oppure fare il bagno a mare se l’acqua è troppo fredda o fuori c’è un venticello fresco che potrebbe rivelarsi traditore.

Contro la bronchite vi consigliamo Broncovit tisana balsamica e per la prevenzione e il rafforzamento del sistema immunitario Immunaction capsule.

www.erboristeriavarvara.it