Le bacche di goji e le vitamine

Le vitamine sono attivatori enzimatici, sono dei micronutrienti fondamentali che si occupano dell’omeostasi, dell’equilibrio, del buon funzionamento e dell’accrescimento dell’organismo.
Controllano funzioni fondamentali come: la vista, lo sviluppo immunitario, la formazione di ossa e globuli rossi, la coagulazione del sangue.
Una loro carenza non è da sottovalutare: malformazioni nei neonati, disabilità, difficoltà di concentrazione ed apprendimento, cecità, ritardi mentali, indebolimento, ma anche stress, peggioramento delle performance sportive e di quelle lavorative e scolastiche, degenerazione precoce dei tessuti e loro deterioramento…
Questi sono certamente dei buoni motivi per garantire sin dalla più tenera età un giusto apporto vitaminico all’organismo.

Idrosolubili e liposolubili
Sono idrosolubili le vitamine B e C che non si accumulano nell’organismo e vanno assunte giorno per giorno con il cibo.
Sono invece liposolubili le vitamine A, D, E, K che vengono veicolate dai grassi e che si accumulano prevalentemente nel fegato.
Solo dopo lunghi periodi di digiuno da vitamine lipo si verificheranno dei problemi.

Dove prendo la mia “dose” quotidiana?
Le vitamine non sono sintetizzabili chimicamente, ma vengono assunte naturalmente con l’alimentazione.
E’ da notare come, anche nei paesi occidentali, dove certo il cibo non manca, si faccia sentire il problema della malnutrizione.
La causa è presto detta: alimentazione irregolare e disordinata, ritmi di vita stressanti e frenetici, scelte alimentari alquanto discutibili, tutto questo nuoce al nostro organismo e lo depriva del quantitativo necessario di vitamine che vanno perciò integrate.

La vitamina A (Retinolo e retinoidi)
Liposolubile, fondamentale per la crescita ossea, per la funzionalità visiva.
Anche i carotenoidi hanno la stessa attività biologica della vit A (detti Provitamine).
La vitamina A è presente in alimenti di origine animale e, nei vegetali (i carotenoidi danno una caratteristica e riconoscibile colorazione calda ai vegetali che va dal giallo al rosso).

La vitamina B 
Idrosolubili, meglio considerarle al plurale visto che parliamo di un gruppo vitaminico.
Sostengono il funzionamento del sistema nervoso, del fegato, del tono muscolare gastro-intestinale, garantiscono la buona salute di cute, capelli, bocca ed occhi, convertono i carboidrati in glucosio, si occupano del metabolismo di grassi e proteine.
B1 (Tiamina), B2 (Riboflavina o vitamina G), B3 (Niacina o vitamina PP), B5 (acido pantotenico o vitamina w), B6 (Piridossina o vit Y), B8 (Biotina o vit H o I), B9 (acido folico, vit M) e B12 (Cobalamina).
Pappa reale, germe di grano, polline, fegato… molti gli alimenti in cui ritrovare questo gruppo.

…e la vitamina C (acido ascorbico)
Fondamentale; entra in gioco nei processi antiossidanti, anti-infiammatori, anti-allergici, anti-irritanti, immunostimolanti, incoraggia la produzione di collagene (il cemento della nostra cute), migliora tono ed elasticità della pelle, combatte le rughe, lotta contro le patologie stagionali…
La ritroviamo, come sappiamo ormai tutti, negli agrumi, nelle fragole, nei cavolfiori, nelle patate per citarne alcuni.
IMG_4212

Il Goji e le vitamine
Le bacche di Goji contengono 148 mg di vitamina C in 100 gr di prodotto, dosi 500 volte superiori a quelle dell’arancia.
Diamo un’occhiata ai quantitativi vitaminici presenti nel Goji ed alle dosi consigliate dai medici e dai nutrizionisti per garantirci una buona forma fisica e mentale.
Vit B1 presente nel Goji 0,15-27 mg, dose giornaliera consigliata 1-1,2 mg
Vit B2 presente nel Goji 1,3 mg, dose giornaliera consigliata 1,2-1,4 mg
Vit B3 presente nel Goji 4,5-88 mg, dose giornaliera consigliata 13-16 mg
Vit B5 presente nel Goji 1-1,2 mg, dose giornaliera consigliata 6 mg
Vit C presente nel Goji 29-148 mg, dose giornaliera consigliata 75-100 mg
Provit A presente nel Goji 7,4-12,6 mg, dose giornaliera consigliata 2-2,4 mg
La loro presenza nel Goji è superiore a quella nei cereali integrali e nella frutta secca.

L’alimentazione quotidiana, purtroppo, oggi non ha la capacità di garantirci la scorta di nutrimenti necessari per il nostro benessere psicofisico nel rispetto della nostra età fisiologica; la fretta, il nostro “vado sempre di corsa”, uno stile di vita scombinato, lo stress non ci aiutano sempre ad apportare al nostro organismo ciò di cui ha bisogno ed il rischio di rimanere in riserva di vitamine (soprattutto in tarda età in quanto la capacità dell’organismo di utilizzare le vitamine va scemando) non è poi così lontano.

Una manciata di deliziose bacche oppure un sorso di succo possono essere, perciò, un’ottima e gradevole integrazione vitaminica.
Insomma, niente di più facile per aiutarci a stare bene!

per acquistare le bacche di goji bio www.erboristeriavarvara.it